Rapporto di prova del CMF Watch Pro: di più a meno!

  • Design e comfort
  • Precisione della localizzazione
  • App di accompagnamento
  • Software ed ecosistema
  • Durata della batteria
3.4/5Punteggio complessivo
Specifiche
  • Colore del cinturino: grigio scuro, grigio cenere, arancione
  • Forma del quadrante: Quadrato
  • Tipo di display: AMOLED
  • Ideale per: Unisex
Pro
  • Interfaccia utente fluida
  • Ricarica relativamente veloce
  • Batteria a lunga durata
  • Polvere e impermeabilità IP68
Contro
  • Numero limitato di quadranti
  • App companion difettosa
  • Nessun braccialetto intercambiabile

Nothing ha già prodotto alcuni dispositivi unici, come il Nothing Phone e il Nothing Buds, che soddisfano la promessa del marchio di offrire un'esperienza d'uso unica che altri produttori dichiarano di non avere. Questa esperienza unica ha un prezzo. Per questo motivo, i prodotti del marchio hanno un prezzo leggermente più alto e si rivolgono principalmente ad acquirenti di fascia alta. Quando il fondatore di Nothing, Carl Pei, ha annunciato la sua linea di prodotti CMF a prezzi accessibili, è stato chiaro fin dai prezzi che il marchio voleva soddisfare le esigenze degli utenti attenti al prezzo, senza enfatizzare il design interessante. CMF è noto per i colori, i materiali e la lavorazione.

CMF è riuscita a fornire prodotti in grado di soddisfare gli standard di Nothing in termini di qualità e di fattore di attrazione? Ho indossato il CMF Watch Pro per qualche mese ed ecco la mia opinione sul primo smartwatch economico di Nothing.

CMF Watch Pro: design e caratteristiche

Ho trovato la versione arancione molto accattivante, soprattutto per la cassa cromata che brilla sotto qualsiasi luce, e il colore arancione è piuttosto forte per i miei gusti. La versione grigio scuro sarebbe più adatta ai clienti che preferiscono un look discreto, mentre la versione grigio cenere potrebbe essere scelta se si desidera il cinturino grigio.

Lo smartwatch ha un design piuttosto semplice con un semplice pulsante sul lato destro, a volte difficile da premere. Sono presenti anche un microfono e un altoparlante.

Lo smartwatch ha una cassa rettangolare in lega di alluminio, ma è molto leggero quando viene indossato. Il cinturino collegato è realizzato in silicone di alta qualità e non ho avvertito alcun disagio nell'uso quotidiano. È morbido e il gancio non è sensibile, come ci si aspetterebbe da uno smartwatch di questa fascia di prezzo. Sebbene lo smartwatch sia piuttosto leggero (47 g con il cinturino), ha un aspetto e una sensazione migliori di qualsiasi altro prodotto di questa fascia di prezzo in termini di qualità. In termini di dimensioni, è simile all'Apple Watch Ultra, che è piuttosto grande con 46,9 mm x 39,87 mm (A x L) e abbastanza spesso con 11,4 mm.

Lo smartwatch ha un display AMOLED da 1,96 pollici con una risoluzione di 410 x 502 pixel e una luminosità di oltre 600 nit. Il display è circondato da bordi particolarmente spessi, che non si notano tanto perché la maggior parte delle watch face ha uno sfondo annerito, ma solo quando si utilizza la watch face a colori. Lo smartwatch è certificato IP68 e quindi resistente all'acqua e alla polvere, il che è appropriato per uno smartwatch di questa fascia di prezzo. È dotato di GPS e Bluetooth 5.3 integrati e di tutti i sensori necessari per il rilevamento della frequenza cardiaca, del sonno, dello stress e della SpO2.

Rapporto di prova di CMF Watch Pro: Prestazioni

Il CMF Watch Pro utilizza un'applicazione companion chiamata CMF Watch, disponibile sia nell'App Store che nel Play Store. È importante associare lo smartwatch allo smartphone, perché è necessario per modificare o personalizzare alcune funzioni dell'orologio. Dopo diversi tentativi, sono riuscito ad accoppiare l'orologio con il mio iPhone e ha funzionato perfettamente. Sebbene l'app e l'orologio vengano aggiornati regolarmente, l'app tende a disconnettersi frequentemente dall'account. Il marchio ha già ricevuto molte lamentele sulla funzione di tracciamento GPS dell'orologio e sui problemi di connessione tra lo smartphone e l'app companion, ma il problema persiste ancora a quattro mesi dal lancio.

L'app visualizza dati quali passi, statistiche di allenamento, livelli di ossigeno nel sangue, frequenza cardiaca e dati sul sonno. È inoltre possibile scorrere le watchface preinstallate, che al momento sono ancora limitate (solo quelle disponibili nell'app). È presente anche una selezione abbastanza ampia di modalità sportive. L'app CMF Watch sembra una versione migliorata delle app companion generiche che di solito troviamo sugli smartwatch di categoria inferiore a 5k, il che è deludente. L'app companion non consente di sincronizzare i dati sanitari registrati con Apple Health o Google Fit. Ciò significa che i dati sanitari non possono essere trasferiti a un altro smartwatch o ecosistema, ma rimangono nell'app CMF.

Per quanto riguarda il software dell'orologio, i menu del CMF Watch Pro sono interamente monocromatici e nei colori nero, bianco e arancione, il che è insolito ma può diventare noioso dopo un po'. Lo smartwatch non supporta applicazioni di terze parti (sembra essere un fork dell'RTOS) e può essere aggiornato tramite l'app in dotazione, a condizione che sia carico o che abbia abbastanza energia per supportare l'aggiornamento.

Il software personalizzato è fluido nelle applicazioni native e sull'interfaccia utente, senza segni di lag o stuttering. Tuttavia, supporta solo una funzione alla volta. Senza un timer o un cronometro, il multitasking non è possibile perché il software non lo supporta.

Il display dello smartwatch è abbastanza facile da leggere all'aperto, soprattutto grazie all'aspetto monocromatico e alle poche animazioni. I colori sul display sono abbastanza vivaci e preferisco le watchface completamente visualizzate rispetto a quelle oscurate.

Le notifiche su questo smartwatch vanno bene, ma può visualizzare solo notifiche abbreviate e non può visualizzare gli emoji. Inoltre, non è possibile rispondere alle notifiche.

Il CMF Watch Pro funziona bene come contapassi e per il monitoraggio della frequenza cardiaca. Ho registrato una camminata di circa 500 metri. Ho ottenuto gli stessi risultati dal mio Apple Watch Series 7 per i passi quando li ho usati entrambi contemporaneamente. Il rilevamento GPS è una funzione che avrebbe dovuto funzionare anche senza uno smartphone, poiché sebbene il Watch Pro abbia il GPS incorporato, non è possibile avviare una camminata/corsa sull'orologio stesso e l'app companion richiede di essere costantemente connessi allo smartphone, il che a volte è limitante.

Dopo un breve allenamento, ho confrontato la misurazione della SpO2 del Watch Pro con un pulsossimetro e i valori erano molto vicini, il che è un buon segno. La registrazione del sonno dell'orologio funziona bene, ma ci vuole un po' di tempo prima che le letture vengano visualizzate nell'app associata. Mentre dormivo, l'orologio ha registrato le fasi REM e il numero di ore di sonno è stato preciso.

Il CMF Watch Pro consente all'utente di rispondere alle chiamate con l'orologio, ma l'altoparlante è minuscolo e la qualità dell'audio non è molto chiara. Quando ho effettuato una chiamata, l'interlocutore riusciva a sentire chiaramente la mia voce. Non ho trovato questa funzione molto utile e non la consiglierei. Lo smartwatch utilizza il Bluetooth 5.3 e la connessione allo smartphone è per lo più stabile. Visualizza l'ID del chiamante quando qualcuno chiama attraverso la rete mobile, ma lo smartwatch non mostra i dettagli del chiamante se si tratta di una chiamata VoIP.

Test CMF Watch Pro: batteria

Lo smartwatch ha una batteria da 340 mAh, che sembra nella media per uno smartwatch di questa fascia di prezzo. Ho usato il CMF Watch Pro per ricevere chiamate, visualizzare notifiche, tracciare una passeggiata e per le consuete funzioni di salute come la frequenza cardiaca, la Sp02 e il monitoraggio del sonno. Con l'AOD attivato e tutte le attività di cui sopra, l'orologio è durato circa due giorni prima di abbandonare il fantasma. Con l'AOD disattivato, il Watch Pro è durato due giorni e mezzo con le stesse attività e gli stessi sensori. Considerando che non ci sono applicazioni utilizzabili su questo smartwatch, la durata è stata di gran lunga inferiore alle mie aspettative.

Dopo 30 minuti la carica è del 50%, mentre il CMF Watch Pro ha bisogno di due ore esatte per raggiungere il 100%. Lo smartwatch è dotato di un adattatore di ricarica magnetico che si adatta saldamente e non si allenta facilmente.

Test del CMF Watch Pro: Conclusione

Il CMF Watch Pro funziona più come un braccialetto per il fitness e meno come uno smartwatch, ma sembra essere un solido indossabile nella categoria di prezzo inferiore a 5.000 sterline. Offre un design unico e una buona qualità costruttiva, difficile da trovare in questa fascia di prezzo. Soprattutto, offre la maggior parte delle funzioni di cui si potrebbe aver bisogno e copre le esigenze di base, come un'interfaccia utente fluida e stabile. Offre inoltre una buona velocità di ricarica, una lunga durata della batteria e una resistenza alla polvere e all'acqua IP68.

Tuttavia, presenta anche alcuni svantaggi, tra cui un'applicazione companion non funzionante, una selezione limitata di quadranti e l'assenza di cinturini intercambiabili ufficiali (sebbene siano disponibili diverse opzioni di cassa e cinturino). Se si riesce a sopportare l'applicazione companion non funzionante e si è disposti a passare attraverso la fase di early-adopter, questo orologio è ancora un acquisto interessante date le sue caratteristiche. Un'alternativa è il Noise ColorFit Pro 5 Max a 4.999 rupie, che offre più opzioni di colore e cinturino. Un'alternativa è il Redmi Watch 3 Active, che ha un prezzo inferiore e dispone di una solida app companion ma non di un modulo GPS integrato.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *